CALCIOMERCATO TMW - I dieci colpi che possiamo attenderci questa settimana

01.08.2022 13:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
Fonte: Tmw
CALCIOMERCATO TMW - I dieci colpi che possiamo attenderci questa settimana
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Al via la quinta settimana della sessione estiva del calciomercato, con nuove ondate di rumors, colpi e novità riguardanti la Serie B. Tanti gli acquisti che saranno perfezionati entro il weekend, vediamo adesso, con Tuttomercatoweb.com, quelli che sembrano essere più imminenti.

Cesc Fabregas - Da svincolato al Como: di ieri i primi indizi social per l'arrivo di cui tanto si parla ormai da circa un mese. E il grande giorno sembra essere arrivato: oggi lo spagnolo è atteso in città.

Ben Lhassine Kone - Dal Torino al Frosinone: il centrocampista, reduce da 6 mesi di prestito al Crotone, si trasferirà in Ciociaria con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

Federico Santander - Da svincolato alla Reggina: mister Filippo Inzaghi lo ha già allenato a Bologna, e il club ha deciso di accontentare il tecnico. Il colpo in attacco è servito.

Federico Proia - Dal Vicenza alla SPAL: il giocatore ha espresso il suo gradimento per il passaggio alla truppa estense, che - forte della cessione di DI Francesco - sta lavorando per limare gli ultimi dettagli con il club veneto.

Gabriele Capanni - Dal Milan alla Ternana: gli umbri hanno riabbracciato il fantasista, che era tornato al Milan per fine prestito. Il classe 2001 si sta già allenando agli ordini di mister Lucarelli, manca solo l'annuncio ufficiale; col passaggio a titolo definitivo.

Marco Brescianini - Dal Milan al Cosenza: i buoni rapporti tra i calabresi e i rossoneri dovrebbero dare il là decisivo per la chiusura della trattativa, inizialmente orientata sul prestito secco. Ma pare si ragioni per qualcosa di oltre.

Raul Moro - Dalla Lazio al Como: dopo Fabregas, prossimo a essere ufficializzato, il club è a lavoro per chiudere l'arrivo di un altro ex canterano del Barcellona. Dalla formazione romana è in uscita, lariani all'assalto con buone possibilità..

Gabriele Gori - Dalla Fiorentina alla Reggina: l'Ascoli aveva trovato l'intesa, ma Joe Barone non ha dato l'ok per il prestito per una ripicca personale, legata all'esperienza (non positiva) del figlio nelle Marche. Ecco quindi che i calabresi hanno avuto la meglio per l'attaccante.

L'allenatore - Il Palermo: entro giovedì la scelta per la guida tecnica della prima squadra, dopo le dimissioni di Silvio Baldini. In lizza rimangono Eugenio Corini, Luca D'Angelo e Roberto D'Aversa, ma spunta adesso anche il nome di Moreno Longo.

Lorenzo Lucca - Dal Pisa all'Ajax: non un'entrata in B, ma un colpo sicuramente di livello. L'attaccante, a secco di gol dallo scorso ottobre, sarà il primo italiano a vestire la storica maglia dei Lancieri d'Olanda, che hanno superato il Bologna versando nelle casse del Pisa un milione di euro per il prestito, mentre il diritto di riscatto sarà fissato a 10 più bonus.