PAGELLE Milan-Frosinone 3-1: Brescianini in gol, male Romagnoli e non solo

02.12.2023 22:52 di Stefano Martini Twitter:    vedi letture
PAGELLE Milan-Frosinone 3-1: Brescianini in gol, male Romagnoli e non solo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Turati 5.5: purtroppo per lui niente clean sheet nemmeno questa sera. Sui tre gol ha poche responsabilità

Monterisi 5.5: complessivamente si è adattato bene al ruolo di terzino ma ha il grande demerito di farsi sorprendere alle spalle da Pulisic in occasione del gol (dall'85'st Cheddira sv)

Okoli 6: prestazione sufficiente la sua senza particolari annotazioni. Sul gol di Brescianini con la sua presenza disturba Maignan e favorisce la rete

Romagnoli 4.5: doppio errore su tre gol: dal via all'azione del gol di Jovic sbagliando un passaggio e si fa sorprendere da Tomori sul 3-0. Serata no

Oyono 6: il duello sulla sinistra con Chukwueze non era dei piu semplici ma il difensore del Gabon se l'è cavata egregiamente

Bourabia 5: prestazione deludente la sua nel primo tempo a tal punto di essere sostituito durante l'intervallo (dal 1'st Brescianini 6.5: entra bene in partita e trova il gol su calcio di punizione)

Barrenechea 6: giallo pesante il suo poichè diffidato. Prestazione complessivamente sufficiente

Soulé 6: non è riuscito a lasciare il segno ma anche questa sera ha provato ad accendere la luce del Frosinone. Meno ispirato riespetto ad altre occasioni ma l'ultimo ad arrendersi e l'ultimo a mollare

Reinier 5.5: prestazione al di sotto delle aspettative la sua. Tanto movimento ma non è riuscito ad incidere (dal 13'st Gelli 6: entrato bene in partita, ha provato a dare dinamismo alla mediana)

Ibrahimovic 5.5: prova qualche giocata ma non riesce a lasciare il segno (dal 65'st Caso 5.5: entrato per cambiare volto al match con una scossa non è riuscito a rendersi protagonista. Si è visto poco)

Cuni 5: si è visto poco e nonostante ciò si è divorato l'occasione più ghiotta della serata che poteva cambiare volto al match (dal 65'st Kaio Jorge 5.5: entrato in campo per l'ultima mezz'ora di gioco non si è praticamente mai visto)

Di Francesco 6: l'approccio alla gara e il piano tattico del Frosinone è stato corretto. Regali difensivi hanno indirizzato la gara