Frosinone, il DT Angelozzi: “Sarà un mercato difficile, in entrata faremo pochissimo. Uscirà chi sta giocando poco”

25.11.2021 14:30 di Francesco Cenci   vedi letture
Fonte: TUTTOmercatoWEB
Frosinone, il DT Angelozzi: “Sarà un mercato difficile, in entrata faremo pochissimo. Uscirà chi sta giocando poco”
TUTTOmercatoWEB.com

 Guido Angelozzi, direttore dell’area tecnica-operativa del Frosinone, ha rilasciato un’intervista a TMW focalizzandosi sul mercato di gennaio, partendo dai giallazzurri fino a trattare molte altre squadre, anche di Serie A. Ecco le sue parole:

“Dobbiamo fare uscire qualche giocatore di troppo che magari sta giocando poco. In entrata credo che faremo pochissimo. Sarà ancora un mercato difficile. Di soldi ce ne sono pochi, è un momento di crisi generale non solo nel calcio. Prevarranno ancora le idee.”

Fiorentina-Berardi“Conosco bene il Sassuolo e Carnevali. A gennaio Berardi non andrà via, rimarrà. A gennaio nella storia il Sassuolo difficilmente si priva dei suoi calciatori importanti. Poi a giugno decideranno se continuare insieme o meno."

Juve: “Quest’anno è dura. E mi dispiace perché è una squadra italiana. È un momento complicato, sono comunque convinto che Allegri risolleverà le sorti della Juventus.”

Iachini:Abbiamo fatto insieme un campionato bellissimo a Sassuolo. Gli faccio un grande in bocca al lupo. Personalmente però spero di arrivargli davanti”.

Catania: È la mia città, la mia vecchia società. Gli ultimi anni ci sono stati problemi. Spero riesca a salvarsi, la vedo dura. Ci vorrebbe una società importante. Sta facendo bene. Pellegrino è stato bravo a crederci. Si, può fare il salto di qualità”.

Nazionale: “Da tre anni a questa parte ha sempre fatto bene. È un momento così, ma presto ritroveremo l’Italia di Mancini che è un grande allenatore. Lui sa cosa fare”.