Cittadella-Frosinone: padroni di casa mai vittoriosi al Tombolato

05.08.2020 18:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega b
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Cittadella-Frosinone: padroni di casa mai vittoriosi al Tombolato

Al “Tombolato” i precedenti ufficiali tra Cittadella e Frosinone sono otto, con padroni di casa mai vittoriosi: cinque i pareggi (ultimo 0-0 nella regular season 2019/20) e tre affermazioni ciociare (ultima 2-1 nella B 2017/18). Già nel 2017/18 le due squadre si sono trovate di fronte nei playoff cadetti: il 6 giugno 2018 fu 1-1, sempre in terra veneta, con le reti di Paganini al 17’ e Chiaretti al 43’. Tra Roberto Venturato e Alessandro Nesta sfida tecnica numero cinque: in bilancio un successo e tre pareggi in favore del mister granata. Cittadella al quinto playoff di Serie BKT nella sua storia, quarto consecutivo: in ordine i granata hanno giocato le edizioni 2009/10 (out dal Brescia in semifinale dopo reciproco successo esterno per 1-0 e peggior posizione in campionato dei veneti), 2016/17 (fuori dal Carpi al preliminare, 1-2 al “Tombolato”), 2017/18 (semifinali, eliminati dal Frosinone con doppio 1-1 e ciociari meglio piazzati alla fine della regular season), infine l’anno scorso (serie A sfiorata, persa nella finalissima dall’Hellas Verona, dopo il 2-0 all’andata in casa e lo 0-3 al “Bentegodi”). Per mister Venturato quarta post-season dopo le ultime 3 giocate allenando proprio il Cittadella: per lui 9 panchine, con bilancio di 3 successi, 3 pareggi e 3 sconfitte.

Il Frosinone gioca la post-season cadetta per la terza volta: nel 2016/17 venne eliminato in semifinale dal Carpi (0-0 all’andata al “Cabassi”, 0-1 al ritorno in terra ciociara), l’anno seguente fu promosso in serie A vincendo in finale sul Palermo (2-0 al ritorno allo “Stirpe” dopo l’1-2 al “Barbera). Terzo playoff di B consecutivo per mister Nesta, sempre out alla prima partita, ambedue giocate – come quest’anno – in Veneto: Venezia-Perugia 3-0 nel 2017/18 e Hellas Verona-Perugia 4-1 (dopo overtime), l’anno scorso.

L’Aia Can B ha reso noto le designazioni. Dirige Sozza di Seregno: con i veneti sarà all’esordio assoluto, due sconfitte su due incroci per il Frosinone, entrambi in questa stagione, 0-3 a casa del Pordenone e 2-3 allo “Stirpe” dal Benevento.
Arbitro: SOZZA
Assistenti: SCATRAGLI – TARDINO
IV ufficiale: AYROLDI
Var: ABBATTISTA
Avar: RAPUANO