15a di ritorno, tanti i tabù da sfatare

13.07.2020 13:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega b
© foto di Andrea Rosito
15a di ritorno, tanti i tabù da sfatare

9/6 Big-match con vista sulla Serie A allo “Scida” fra squadre in forma: Crotone imbattuto da 9 giornate di campionato, con score di 6 successi e 3 pareggi. L’ultimo k.o. calabrese è stato il 2-3 a casa della Juve Stabia, in data 15 febbraio scorso. Il Pordenone arriva da 3 vittorie consecutive e in 4 partite delle ultime 6, inclusa l’ultima pre-Covid, 2-0 a Cittadella, i neroverdi hanno tenuto la porta chiusa. E’ la prima sfida tra le due squadre in Calabria.

10 Frosinone-Juve Stabia potrebbe decidersi in avvio di ripresa, dove entrambe le compagini sono fragili: 10 i gol subiti da entrambe tra 46’ e 60’ di gioco, primato negativo del torneo in questa fase di gara, come la Cremonese.

0 Molti gli “0” da sfatare nella 15a di ritorno: Perugia mai vincente a Cosenza (4 pareggi ed 1 k.o. umbro in 5 incroci ufficiali), Cremonese senza successi e anche senza gol in casa nei 4 precedenti contro il ChievoVerona (1 pari e 3 k.o. grigiorossi) e Pisa mai vincente a Chiavari (3 incroci, 1 pari e 2 sconfitte nerazzurre).

3 Tre partite in calendario non vedono una delle due squadre vincere da tantissimo tempo sui campi dove giocheranno contro l’avversario di turno: Pescara senza successi a Venezia dal 1991/92 (2-1 in B), Benevento senza vittorie a Trapani dalla C 1974/75 (1-0), Livorno che al “Picchi” non batte lo Spezia dalla C-1 1988/89, 1-0.

Fonte: Footballdata