Frosinone, Angelozzi: "Abbiamo quattro nazionali u21, per me siamo una squadra che può crescere. Ricordatevi l'anno scorso"

04.08.2022 15:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
Frosinone, Angelozzi: "Abbiamo quattro nazionali u21, per me siamo una squadra che può crescere. Ricordatevi l'anno scorso"
TUTTOmercatoWEB.com

Come vedi il Frosinone? "Vedo una squadra che può crescere, una squadra giovane che ha bisogno di tempo. È stata cambiata anche quest'anno perché c'erano ragazzi come Ricci e Canotto di esperienza che sono andati via. Ricci all'inizio non voleva andare, poi lo ha chiamato Pirlo e lo abbiamo accontentato perché sarebbe andato a giocare in A. Canotto ha avuto una proposta di contratto a cifre più alte e per più anni e, dunque, non essendo nessuno indispensabile, lo abbiamo accontentato. L'anno scorso Gatti e Zerbin non li conosceva nessuno, ma io vi ho sempre detto di far parlare il campo. Il Frosinone ha portato due calciatori che erano sconosciuti in Nazionale. Zerbin non era nemmeno in ritiro nel Napoli, si allenava da solo.

Sono trent'anni che faccio questo lavoro e qualcosa capisco, siamo una squadra che ha quattro nazionali Under21. Non voglio essere petulante, ma sarà il campo a decidere. Per me non conta l'età perchè se uno è bravo, è bravo. Sono felice di avere Grosso perché non ha paura, ha una mentalità aperta e lavora dodici ore al giorno per migliorare i ragazzi. Personalmente preferisco prendere un giovane che commette errori ma che può crescere, anche i più esperti fanno errori.".

Queste le parole di Guido Angelozzi nel corso della conferenza stampa di questa mattina