Frosinone, Gatti a Tuttocampo.it: "Non vedo l'ora di iniziare, questo per me non sarà solo un punto di arrivo

15.06.2021 13:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttocampo.it
Frosinone, Gatti a Tuttocampo.it: "Non vedo l'ora di iniziare, questo per me non sarà solo un punto di arrivo

Il nuovo acquisto del Frosinone Federico Gatti, si è raccontato nel corso di un'intervista a Tuttocampo.it. Di seguito una parte delle sue parole:

Federico, partiamo subito con la novità più fresca, il tuo passaggio al Frosinone. Te lo saresti mai aspettato dopo un solo anno di Serie C?
"No sinceramente non me lo sarei mai aspettato, ma ho sempre lavorato sin dal primo giorno che ho firmato con la Pro Patria per migliorarmi allenamento dopo allenamento e raccogliere il più possibile. E’ il frutto di un duro lavoro, ma di certo non ho intenzione di fermarmi o vederlo come punto di arrivo".

Quali emozioni hai provato, quando hai ricevuto la chiamata da una squadra di Serie B?
"Beh è normale che dentro di me ci siano delle emozioni fortissime, non solo per me, ma anche per la mia famiglia. Renderli orgogliosi è la cosa più bella che ci sia".

Cosa ti incuriosisce di più di questa tua nuova avventura?
"Tutto sinceramente! Gli allenamenti, le strutture, non vedo l’ora di iniziare in questo nuovo palcoscenico".

Nel giro di pochi anni, hai avuto una crescita esponenziale, passando dai dilettanti al calcio professionistico. Come hai vissuto questo passaggio? E’ stato difficile misurarsi a determinati livelli?
"E’ scattato sicuramente qualcosa dentro di me l’ultimo anno di Pavarolo, quando io lavoravo 9/10 ore al giorno e la sera mi allenavo prendendo come stipendio una miseria. Mio padre purtroppo, rimase a casa da lavoro e quindi scattò qualcosa nella mia testa. Dovevo cambiare non potevo accettare che le cose continuassero così. Il calcio professionistico è tutto un altro mondo, e ti posso dire che per un ragazzo è la cosa più bella che ci sia, entrare e vivere a pieno il mondo professionistico".