Cosenza, Goretti: "Frosinone? E' una delle squadre più difficili da affrontare, ma ce la giocheremo"

12.10.2021 15:30 di Francesco Cenci   vedi letture
Fonte: TUTTOmercatoWEB
Cosenza, Goretti: "Frosinone? E' una delle squadre più difficili da affrontare, ma ce la giocheremo"
TUTTOmercatoWEB.com

“Il Cosenza? Tutto nato da una telefonata del Presidente Guarascio, che mi ha offerto la possibilità di potermi mettere alla prova con una sfida molto difficile ma altrettanto stimolante”. Così a Tuttomercatoweb il direttore sportivo del Cosenza, Roberto Goretti.

Eppure immaginavamo di trovarla da un’altra parte. In Serie A.
“Nella mia carriera da dirigente doveva esserci il Cosenza. Era scritto così”.

Un bilancio di questa prima parte?
“Lo faremo alla fine del girone d’andata. Li vedremo se avremo dimostrato di poter partecipare a pieno titolo a questo campionato”

Che campionato ha visto fin qui?
“È una bella Serie B. Mi piace. La B ha alzato il livello, lo vedremo anche nel momento in cui usciranno i vari monte ingaggi”.

Come sarà il prossimo mercato?
“Vedremo degli aggiustamenti rispetto all’estate”.

La prossima partita la giocherete contro il Frosinone.
“È una di quelle dieci-dodici squadre che in questo campionato è difficile da affrontare. Ma conosciamo la nostra identità e il nostro atteggiamento per scendere in campo e giocarcela”.

Lucca e non solo. Gli uomini mercato?
“Lui e Gatti sono coloro che mi hanno impressionato di più”.

E i vostri talenti in vetrina?
“Ne abbiamo tanti di interessanti, consapevoli che affrontano un percorso di miglioramento”.

Cremonese in rampa di lancio. Come la vede?
“All’inizio dell’anno avevo detto che sarebbe stata una delle candidate. Hanno costruito un’identità che parte da gennaio”.