CONFERENZA STAMPA - Gualtieri, Mastrangeli e Pepponi: "Il nuovo ristorante dello stadio e non solo. Ecco i progetti del Frosinone"

22.09.2022 16:28 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
CONFERENZA STAMPA - Gualtieri, Mastrangeli e Pepponi: "Il nuovo ristorante dello stadio e non solo. Ecco i progetti del Frosinone"

Si è svolta qualche istante fa una conferenza stampa presso lo stadio Benito Stirpe di Frosinone. Presenti il responsabile dell'area Marketing, Comunicazione e Rapporti Istituzionali del Frosinone calcio Salvatore Gualtieri, il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli e Michele Pepponi Amministratore Delegato di La Torre srl.

Dopo un'introduzione del direttore Gualtieri con la quale ha presentato la nuova arrivata nell'area marketing e comunicazione Federica Verrelli, si è passati ai progetti ai quali sta lavorando il Frosinone calcio.

"Noi già cinque anni fa abbiamo introdotto il progetto Frosinone Experience e non a caso tutti ci riconoscono la paternità di questo progetto che viene imitato e copiato da altre parti e di questo siamo orgogliosi. 

Dal punto di vista delle infrastrutture stiamo portando avanti Ferentino e Fiuggi. A Ferentino porteremo gli uffici dell'area tecnica e amministrativa e si allenerà la prima squadra. Noi siamo pronti, stiamo attendendo solamente il via libera dal comune. A Fiuggi contiamo di iniziare i lavori nella prossima primavera, ma abbiamo già in gestione il centro sportivo. A Fiuggi molto probabilmente giocherà anche la squadra femminile. Realizzeremo quattro campi da calcio, quattro padel coperti, rifaremo la pista di atletica, copriremo la piscina così da poterla utilizzare anche in inverno e poi affiancheremo al Basket già presente anche altri sport. A Fiuggi giocherà la primavera 1, il femminile e parte del settore giovanile. 

Qui allo Stirpe stiamo per completare la parte dei fotovoltaici su tutte le tribune così da essere autosufficienti. Oltre questo acquisteremo l'accumulatore di energia da poter sfruttare nelle gare in notturna. 

Dopo questo passeremo ai lavori sull'anello intorno allo stadio (spogliatoi, servizi igienici ecc). Anello sempre in espansione di servizi

Altri progetti che stiamo portando avanti qui allo stirpe è il 5g e anche qui come con il fotovoltaico ci interfacceremo con il comune. Poi il miglioramento imminente sullo stadio è l'apertura del ristorante.

Ad ottobre ripartire su tutte e tre le aree: scuole, territorio e solidale. Nelle scuole ci seguiranno l'università di Cassino, la questura di Frosinone e un'associazione ciociara del territorio che porterà sempre un argomento nuovo da trattare. Faremo quattro incontri, uno ogni due mesi. Ripartirà anche Experience territorio dove porteremo due calciatori del Frosinone in paesini per valorizzare il territorio e i tratti enogastronomici. Sulla parte solidale invece stiamo facendo un lavoro attraverso l'academy lavorando sull'integrazione di extracomunitari. Gruppi di 20 ragazzi faranno degli stage di 3 mesi, tutto a spese dell'academy, in cui si alleneranno con i nostri ragazzi"

Parola a Michele Pepponi il quale presenta il progetto del nuovo ristorante del Benito Stirpe:

"Sono lusingato di essere qui. Noi siamo cresciuti tanto come Enoteca La Torre in questi anni e puntiamo sempre a migliorarci. Mi riallaccio al direttore, è vero che c'è del pessimismo in giro e solo un progetto così ampio e vasto dopo il periodo Covid e così via poteva restare in piedi. Quando però si capisce cosa c'è dietro si prende tutto con grande ottimismo.

Siamo partiti con questo progetto pensando lo stadio non solo come il luogo della partita ma come uno spazio in cui viene vissuto tutta la settimana in base ai momenti.

È limitativo parlare di ristorante perché sarà aperto dalla mattina alla sera. Il locale muterà nel corso della giornata, ci sarà una colazione magari adatta ai runner o magari a genitori che hanno portato i bambini a scuola, il pranzo sarà di natura veloce, nel pomeriggio si trasformerà in caffetteria, ci sarà poi un piacevole aperitivo sul quale puntiamo molto e per finire la cena che avrà un outfit più elegante.

Ci siamo riproposti di fissare il giorno di apertura a l'11 gennaio 2023. Il ristorante impiegherà 14/15 persone che ci farebbe estremo piacere siano del territorio. Chiaramente questi numeri potrebbero poi crescere nel giorno della partita o nel corso del tempo" 

Parola al Sindaco Mastrangeli:

"Porto il saluto di tutta l'amministrazione e ringrazio il Direttore Gualtieri e il Presidente Stirpe per l'invito. Solo una persona lungimirante come Maurizio Stirpe riesce a tracciare una strada così sui progetti e tante altre attività che porta avanti con il Frosinone calcio. Il Frosinone calcio è sempre presente nella comunità e va ringraziato per questo. Parliamo di una società sana che per questa ragione riesce ad investire e programmare. Ci fa piacere la nascita di questo ristorante perché sono iniziative che si qualificano lo stadio ma ci proiettano a vivere lo stadio in maniera totalmente diversa. Avere Michele Pepponi qui con noi da un valore aggiunto non solo al Frosinone Calcio ma a tutto il territorio e alla città.

Il direttore Gualtieri prima ha annunciato che abbiamo dei lavori da portare avanti insieme. Qualche giorno fa abbiamo avuto un incontro in cui abbiamo parlato di sicurezza, della nuova strada, della possibilità di realizzare una scuola in questo quadrante e poi del fotovoltaico. A proposito di questo stiamo lavorando per creare su questo quadrante una comunità energetica. Qui c'è anche la piscina e il palazzetto dello sport che andranno resi autonomi a livello energetico e poi appunto vorremmo realizzare una scuola. 

L'altro progetto è quello dei servizi pubblici intorno all'anello e qui bisogna ringraziare il Frosinone per questa iniziativa a favore della comunità.

 L'ultimo progetto è quello del 5g che vogliamo portare avanti agganciando questa area ai patti territoriali già finanziati.

Voglio salutare tutte queste iniziative del Frosinone Calcio come anche il Frosinone experience che ha una ricaduta importante sulla nostra comunità, un ringraziamento al Frosinone."