Renzetti e Spezia, numeri da record

Il difensore alla decima gara playoff, dove i liguri arrivano per la sesta volta
07.08.2020 10:45 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega b
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Renzetti e Spezia, numeri da record

Nei sette confronti ufficiali al “Bentegodi” bilancio di quattro vittorie scaligere (ultima 5-0 nella serie B 2007/08), due pareggi (ultimo 2-2 nella serie C-1 1991/92) e un successo ligure (3-1 il 26 giugno scorso, nella regular season 2019/20, con Galabinov autore di una tripletta che ribaltò il provvisorio vantaggio gialloblu di Segre). Confronto tecnico numero due tra Alfredo Aglietti e Vincenzo Italiano: lo scorso 26 giugno successo del mister spezzino sul collega gialloblu per 3-1, al “Bentegodi”. I due sono stati compagni di squadra nel 1997/98, 1998/99 e dal luglio 1999 al febbraio 2000 nell’Hellas Verona, centrando al secondo anno la promozione in serie A, con Cesare Prandelli allenatore degli scaligeri.

Francesco Renzetti nel preliminare del 4 agosto scorso del ChievoVerona contro l’Empoli ha giocato la sua decima partita nei playoff di Serie B, la prima con il ChievoVerona dopo le 4 al Padova 2010/11 e le 5 al Cesena tra le edizioni 2013/14 e 2015/16. Stasera, se scenderà in campo, salirà a quota 11, agganciando al quarto posto della classifica dei pluripresenti all-time della post-season cadetta i colleghi Vincenzo Fiorillo e Marco Zambelli, collezionate rispettivamente tutte con le maglie di Pescara (il primo) e Brescia (il secondo).

Lo Spezia è diventato da quest’anno la squadra con il maggior numero di partecipazioni ai playoff della Serie BKT: per i liguri è la sesta volta in post-season. I precedenti si riferiscono alle stagioni 2013/14 (out ai preliminari, 0-1 a Modena), 2014/15 (ancora fuori al preliminare, 1-2 al “Picco” dopo overtime contro l’Avellino), 2015/16 (uscito in semifinale dal Trapani, 0-1 in casa all’andata e 0-2 al ritorno in Sicilia, dopo aver superato il preliminare, espugnando Cesena per 2-1), 2016/17 (fuori al preliminare, 1-2 a Benevento) e 2018/19 (ancora out ai preliminari, 1-2 al “Picco” contro il Cittadella). E’ la prima volta che lo Spezia accede direttamente alle semifinali senza disputare i preliminari. Per Vincenzo Italiano, al primo anno su una panchina di B, primo playoff: l’anno scorso a Trapani vinse quelli di Lega Pro, con i granata che eliminarono in semifinale il Catania (2-2 esterno ed 1-1 in casa, Trapani avanti per miglior piazzamento in regular season) e si imposero nella finalissima sul Piacenza (0-0 esterno all’andata, 2-0 in casa al ritorno).

Queste le designazioni della Can B: dirige Ros di Pordenone: 2 successi, 3 pareggi ed 1 sconfitta il bilancio dei 6 incroci ufficiali con il Chievo, 3 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta lo score dello Spezia su 7 precedenti assoluti.
Arbitro: Ros
Assistenti: FIORE – AVALOS
IV ufficiale: PRONTERA
Var: MARINELLI
Avar: MARINI

Fonte statistica Footballdata