Cittadella, Iori: "Questa eliminazione è l'ennesima delusione degli ultimi quattro anni. Continuare?..."

10.08.2020 17:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: tmw
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cittadella, Iori: "Questa eliminazione è l'ennesima delusione degli ultimi quattro anni. Continuare?..."

"Continuare? Onestamente non lo so". Dalle colonne de Il Mattino di Padova, Manuel Iori, capitano e bandiera del Cittadella, confessa di non avere le idee chiare sul futuro. "Ne parlerò con la società, abbiamo un po’ di tempo per rifletterci. Mi prendo qualche giorno per staccare, ne abbiamo bisogno tutti, perché questa eliminazione è l’ennesima delusione degli ultimi quattro anni. E io ho sempre pensato che sia più la testa che il fisico a consentire di andare avanti. Decideremo con calma, se riterrò di poter giocare lo farò, altrimenti… Comunque credo di aver dato abbastanza". Chiusura sul finale di stagione: "Adesso, come dicevo, c’è delusione per come è maturata la sconfitta. Non la meritavamo, ma abbiamo commesso degli errori e li abbiamo pagati a caro prezzo. Però dico anche che abbiamo centrato un grande obiettivo pure quest’anno, specie se consideriamo come eravamo partiti. Da una parte possiamo essere contenti, dall’altra resta il rammarico perché potevamo certamente fare meglio, e non mi riferisco tanto all’ultimo incontro ma a quei cinque passaggi a vuoto che hanno compromesso la parte finale del campionato".