L'Opinione: ecco quattro scambi alla pari che potrebbero far decollare il Frosinone

11.09.2020 17:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
L'Opinione: ecco quattro scambi alla pari che potrebbero far decollare il Frosinone

Il calciomercato entra nel vivo, l'inizio di stagione si avvicina e il Frosinone può cogliere le opportunità. Quest'estate più che mai il fattore degli scambi alla pari sarà determinante e spesso entrambe le squadre coinvolte in ciascuno scambio potrebbero giovarne. Di seguito, quattro consigli.

[Andrea Pontone]

Cuomo-Trotta (con il Crotone): il difensore dei calabresi si è affermato nel corso dell'ultima stagione come uno dei migliori centrali del campionato di Serie B, conosce perfettamente i meccanismi dello schieramento a tre dietro e - oltre ad essere ancora molto giovane - è bravo in entrambe le fasi. Trotta si è trovato molto bene con il Crotone e viceversa: proporre uno scambio (alla pari, siccome si propone un attaccante per un difensore) potrebbe essere conveniente.

Brighenti-Salamon (con la Spal): gli estensi vogliono un difensore già esperto per la Serie B e Brighenti ha sfiorato la promozione con il Frosinone tramite i playoff quest'anno, oltre ad aver già preso parte da protagonista al salto di categoria del 2018. Salamon non ha trovato continuità con la Spal, deve ritrovare il ritmo gara e ha un ingaggio pesante di cui il club vorrebbe liberarsi: si è trovato molto bene a Frosinone e - se proposto - quasi sicuramente avrebbe intenzione di ritornare, per fare il titolare. Uno scambio alla pari tra i due potrebbe tranquillamente starci, considerato anche che Brighenti è stato designato da un ex difensore come Nesta in quanto capitano e leader della fase difensiva della sua squadra.

Maiello-Calò (con il Genoa): Maiello è un calciatore esperto, che ha già disputato diverse stagioni in Serie A, e nel torneo cadetto si è sempre rivelato un calciatore superiore alla media. Ma per il gioco di Nesta, che premia più il gioco in verticale, sarebbe più preferibile un mediano come Calò: buone qualità e l'età è dalla sua parte, ma si tratta di un calciatore che è retrocesso in Serie C con la maglia della Juve Stabia e dunque, considerato tutto ciò (fattore età compreso), al massimo ci starebbe uno scambio alla pari. Per il Genoa Maiello sarebbe ottimo per fare da schermo davanti alla difesa.

Ciano + Zampano per Falco (con il Lecce): Ragioniamo. Al Lecce serve un terzino destro, perché è partito Donati, destinazione Monza. Zampano è in uscita dal Frosinone e si tratta di un calciatore che non soltanto conosce molto bene il campionato di Serie A (dunque è esperto), ma anche Luca Paganini, di cui è grande amico: i due si conoscono a memoria in campo, con Paganini che converge e Zampano che sovrappone. Falco può andare a sostituire Ciano, con il rientrato Ghazoini (già convocato da Longo in Serie A diverse volte) che andrebbe a prendere il posto di Zampano nelle gerarchie ciociare. In alternativa, il Frosinone potrebbe cedere Ciano e ingaggiare a parametro zero Marras al suo posto.