CALCIOMERCATO FROSINONE - Zappino: "Per tornare la seconda volta a Frosinone chiamai direttamente il Presidente"

04.12.2020 10:15 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Varese Sport/Rocchi
CALCIOMERCATO FROSINONE - Zappino: "Per tornare la seconda volta a Frosinone chiamai direttamente il Presidente"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com

Puoi spiegarci come è nata la trattativa che ti ha portato a giocare in Ciociaria per la seconda volta? 
“Ricordo che ero tornato a Siracusa dopo aver avuto un po’ di problemi con il trasferimento al Vaslui, dato che la FIFA non aveva dato il via libera per il mio approdo in Romania per questioni legate alla “Green Card” che non sono riuscito a risolvere. Io, una volta tornato a casa, ho continuato a seguire il Frosinone, e leggevo dai giornali che i loro due portieri, Nordi e Rossini, non stavano facendo delle ottime prestazioni. Così, mi sono permesso di chiamare il presidente Stirpe, che a sua volta mi disse di parlare con il direttore Meluso, dato che si stava occupando lui della costruzione della rosa. Il direttore, però, non mi aveva dato grandi speranze per un ritorno immediato, dato che, a sua detta, avevano già altri profili da valutare. A gennaio, però, ho ricevuto una chiamata direttamente dal mister, Eugenio Corini, che mi disse di presentarmi in città  già dal giorno successivo, nonostante fisicamente non fossi in ottima forma”  cosi l'ex portiere del Frosinone Massimo Zappino nel corso di un'intervista a Varese Sport