Tommasi: "Ad oggi, l'80% del mondo del calcio dà priorità all'emergenza economica"

06.04.2020 14:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tommasi: "Ad oggi, l'80% del mondo del calcio dà priorità all'emergenza economica"

Il presidente dell'AIC, Damiano Tommasi, ha scritto una lettera sulle pagine del Corriere dello Sport in risposta al direttore del quotidiano, Ivan Zazzaroni, che pochi giorni fa aveva pesantemente criticato l'AIC e la sua utilità. Tommasi ha detto la sua su come il mondo del calcio sta vivendo questo stop forzato: "L’agenda la detta il Coronavirus e nella vicenda Juve nessuno ha scavalcato nessuno. Lavoriamo per far andare d’accordo club e calciatori. L’idea che mi sono fatto è che le considerazioni attuali su tagli a stipendi o meno, chiusura anticipata o meno, giocare d’estate o meno, siano, ad oggi, per l’80% con priorità all’emergenza economica e per il 20% all’emergenza sanitaria", ha detto Tommasi. Che in un altro passaggio, crede che nemmeno questo periodo di crisi riuscirà a invertire le priorità: "Lo slogan ottimistico del 'tornerà tutto come prima!' sarà per il calcio, una triste conclusione".