Stirpe solleva il problema: "Nessuno parla della disponibilità di tamponi. È la difficoltà maggiore dei protocolli"

31.05.2020 10:15 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Stirpe solleva il problema: "Nessuno parla della disponibilità di tamponi. È la difficoltà maggiore dei protocolli"

Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, ai microfoni di Rai Radio 1 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "La difficoltà maggiore dei protocolli è la disponibilità di tamponi. Nessuno ne parla, ma strada facendo potrebbe presentarsi questo problema. Noi crediamo che ci siano le condizioni per ripartire, anche se non sarà così facile. Mi auguro che si possano concludere i campionati senza eccessivi problemi e che l’abbassamento della curva dei contagi faciliti le operazioni. Il perimetro del calcio professionistico? Credo che debba essere ridotto, al momento non può sostenere più di 72 società. Inoltre, penso che le riforme vadano programmate secondo criteri precisi. Attualmente, visti i numerosi problemi ci sarebbe l'occasione di proporle ma non deve essere l'emotività a dettare legge".