SALA STAMPA - Fabio Caserta: “Ai miei non posso rimproverare nulla. Frosinone squadra di categoria superiore”

08.12.2019 17:47 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Stefano Martini dallo stadio Menti di Castellammare
SALA STAMPA - Fabio Caserta: “Ai miei non posso rimproverare nulla. Frosinone squadra di categoria superiore”
© foto di Giuseppe Scialla

Al termine del match del Menti tra Juve Stabia e Frosinone ha parlato in sala stampa il tecnico delle vespe Caserta. Queste le sue parole:

“Avevamo sei assenze importanti. Chi ha giocato ha dato tutto e dunque dal punto di vista dell’impegno e dell’atteggiamento non posso rimproverargli nulla. Prendere gol dopo dieci minuti contro una squadra come il Frosinone non è semplice perché è una squadra costruire per tornare in A. Giocarcela con tutti gli effettivi ci avrebbe dato più alternative. Siamo stati costruiti per fare una salvezza e dobbiamo lottare fino alla fine perché noi ci teniamo tanto a restare in B

È stato difficilissimo preparare la partita perché avevamo tante assenze tutte in un reparto. Non deve essere un alibi ma è la realtà dei fatti

Frosinone? Hanno trovato gol dopo dieci minuti e dunque è stato più facile per loro perché potevamo restare compatti dietro. Indubbiamente il Frosinone è di una categoria superiore e individualmente sapevamo che sono forti. Noi non ci siamo scomposti fino alla fine, il secondo gol non fa testo

Nella fase di costruzione abbassavo Calò per creare una sorta di difesa a tre ma per farlo dovevo avere un centrale puro. Anche come prima punta oggi avevo solo Forte”