PRIMAVERA2, IL FROSINONE A SALERNO CON UN MOTTO: SALIRE SEMPRE

30.04.2021 17:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Frosinone Calcio
PRIMAVERA2, IL FROSINONE A SALERNO CON UN MOTTO: SALIRE SEMPRE

Per salire sempre più sù. E’ questo il ritornello che accompagna il Frosinone di mister Marsella che sabato 1 maggio sarà di scena (ore 11.30) a Salerno per la sfida ai pari grado granata allenati da mister Procopio. Si gioca la giornata numero 20 del campionato Primavera2 che nel girone B vede i giallazzurri a quota 20 e i granata ultimi a 10 punti. Ma attenzione alle trappole sempre in agguato. Per continuare a far bene, in terra campana con vista sul Golfo di Salerno, c’è solo la vittoria. Il Frosinone è reduce dallo squillante 4-1 rifilato al Benevento, che in settimana ha pareggiato proprio contro la Salernitana nel recupero (1-1). A proposito di recuperi, la classifica del raggruppamento è chiaramente molto condizionata dalla lista infinita di gare da giocare: sono ben 16, fino al 16 maggio. I canarini ne dovranno recuperare 3: il 6 maggio a Cercola (Napoli, ore 15) contro gli azzurri, il 12 maggio (ore 11) a Ferentino con lo Spezia e quindi il 16 maggio a S.Agata (Reggio Calabria, ore 11) contro la Reggina. Oltre alle gare della stagione regolare.

Ma torniamo alla partita di sabato prossimo. Tra i motivi di interesse che non mancano – il Frosinone vuole risalire la china, strizzando l’occhio alle zone nobili e la Salernitana vuole evitare il ruolo della Cenerentola del girone – c’è anche la sfida tra i due bomber, Vitalucci (10 reti) e Iannone (11). Proprio Iannone ha messo a segno il gol del provvisorio vantaggio granata nel recupero di Benevento, mentre Vitalucci ai sanniti sabato scorso ha rifilato una doppietta, prendendosi anche la licenza di sbagliare un rigore, poi ribadito in rete da Jirillo che un attimo prima aveva fallito il 3-1 nel modo più spettacolare e incredibile per andare di diritto su Mai Dire Gol, se quello splendido ‘contenitore tv’ della Jalappa’s ci allietasse ancora.

Nel Frosinone – che avrà l’attaccante Luciani, sulla via del completo recupero dopo il lungo stop post-intervento – intanto quasi tutti abili ed arruolati fatta eccezione per il secondo portiere Vilardi ai box per un problema al menisco, Selvini, Morelli, Santi (in forte dubbio) e Potenziani.