Mugugni al 'Benito Stirpe' per l'eccessiva costruzione dal basso del Frosinone, ma l'azione termina con un tiro in porta dei ciociari

28.11.2023 17:30 di Andrea Pontone Twitter:    vedi letture
Mugugni al 'Benito Stirpe' per l'eccessiva costruzione dal basso del Frosinone, ma l'azione termina con un tiro in porta dei ciociari
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

In occasione dell'ultima sfida tra Frosinone e Genoa, al minuto 68 si è verificato un episodio particolare. La squadra padrona di casa, infatti, ha fraseggiato per molto tempo nei primi metri del campo, con il pubblico del 'Benito Stirpe' che ha manifestato insoddisfazione per questa esagerata e lunga costruzione dal basso. La finalità della manovra palla a terra dalle retrovie, in ogni caso, ha come obiettivo la creazione di spazi larghi nella metà campo avversaria: sembra che si stia perdendo tempo, ma in realtà tutto si svolge in preparazione di una conclusione nello specchio avversario. L'azione è terminata proprio con un tiro in porta di Marchizza, la parata di Martinez e un calcio d'angolo in favore del Frosinone. In un'altra occasione, invece, Barrenechea (mentre era in corso il primo minuto di gara) ha perso un pallone sanguinoso ed è stato fondamentale il recupero di Okoli per evitare di partire sullo 0-1.