Benevento, sospiro di sollievo per Vigorito: "Ho temuto che potessero toglierci quello che sul campo era già diventato un diritto"

22.05.2020 13:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Benevento, sospiro di sollievo per Vigorito: "Ho temuto che potessero toglierci quello che sul campo era già diventato un diritto"

Oreste Vigorito, presidente del Benevento, ai microfoni di Ottochannel ha commentato in questo modo le decisioni prese dal Consiglio Federale mercoledì scorso: "Ho sempre confidato nell'operato delle Istituzioni e nella loro capacità di tener conto del merito sportivo e del buon senso. Ma ammetto che qualche volta ho temuto che potessero toglierci quello che sul campo era già diventato un diritto. Che avvenga attraverso il campo o col merito sportivo, non vedo l'ora di poter condividere questo successo con tutti quelli che hanno reso possibile il sogno. Non c'è mai un solo artefice. C'è una squadra, un team, una città che hanno saputo mettere la loroc firma su un progetto che ha radici lontane ma che vive per un futuro più bello".