Maurizio Crozza prende in giro Zalone: "Guardati Frosinone-Crotone, sei fissato con Goethe"

09.06.2021 17:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Maurizio Crozza prende in giro Zalone: "Guardati Frosinone-Crotone, sei fissato con Goethe"

Nel corso del suo programma 'Fratello di Crozza', in onda sul canale Nove, il comico Maurizio Crozza ha preso di mira l'ormai ex portiere del Milan Gianluigi Donnarumma, tacciandolo di essere attratto più dal denaro che non dall'attaccamento per la maglia rossonera. Il monologo si apre in questo modo: "Rivera, Mazzola, Riva, Totti, Baresi... Sono giocatori che ci hanno fatto sognare". Dopo l'incipit, Crozza apre una parentesi per sbeffeggiare ironicamente la sua 'spalla', Andrea Zalone, rettificando: "O meglio, hanno fatto sognare noi patiti di calcio. Non gli intellettuali come Zalone: lui è fissato con Goethe... Mamma mia, e guardati una partita. Un Frosinone-Crotone... Io invece vengo dalla strada, sono figlio di operai. Mi piace il calcio. E il calcio è cambiato. I giocatori che ho elencato, prima della grana, erano spinti dall'attaccamento per la maglia. Donnarumma sognava di giocare nel Milan, quando aveva 16 anni Mihajlovic gli fa avverare questo sogno. Ora ne ha 22, e lui il Milan lo manda a c****e. Per cosa? Per i soldi. Il mondo è cambiato, per carità".