Dionigi ritrova Ventura, Sottil invece Cosmi

10.07.2020 17:00 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega b
© foto di Federico Gaetano
Dionigi ritrova Ventura, Sottil invece Cosmi

10 Inedito il confronto tecnico fra Davide Dionigi e Giampiero Ventura. Da giocatore Davide Dionigi è stato alle dipendenze di Ventura nella Sampdoria 1999/00, in Serie B, a gennaio, proveniente dal Piacenza, sommando 20 presenze e 8 gol diventando così il capocannoniere blucerchiati nella seconda parte del torneo. La Salernitana è stata nettamente la sua “vittima” preferita, a cui ha segnato 10 gol totali.

335’ Crotone senza gol al “Tombolato” da 335’: ultima rete firmata Eramo al 25’ nel 2-2 del 2 febbraio 2013, da cui si contano i residui 65’ di quella gara e le intere finte 1-0 nella B 2013/14, 0-0 nella B 2014/15 e 3-0 nella B 2018/19.

2004/05 Di fronte in Pescara-Perugia allievo e maestro. Andrea Sottil (neo-coach biancazzurro, al suo debutto assoluto su una panchina di B) è stato giocatore alle dipendenze di Serse Cosmi nel 2004/05 al Genoa, Serie B, con i rossoblù che – sul campo – vinsero il campionato ma poi furono retrocessi dalla Giustizia sportiva. Per lui, in quell’annata, 33 presenze ed 1 rete in campionato.

3 Gli ex di lusso nella 33a giornata: Filippo Inzaghi, già allenatore del Venezia 2017/18 in Serie B, per un totale di 95 panchine con bilancio di 47 vittorie, 31 pareggi e 17 sconfitte, promosso in B nel 2016/17 ed approdato alla semifinale play-off cadetta 2017/18; Pasquale Marino ha allenato il Frosinone in Serie B nella stagione 2016/17, quella dopo la prima retrocessione dalla A, perdendo il ritorno in massima divisione diretto per peggior classifica avulsa contro l’Hellas Verona (entrambi finiti secondi alla fine della regular season, 74 punti a testa, ma veneti avanti 2-0 e 0-1 nella doppia sfida). Nei playoff i ciociari vennero clamorosamente eliminati in semifinale dal Carpi, poi a sua volta sconfitto in finale dal Benevento, che salì per la prima volta nella sua storia in Serie A. In Ciociaria Marino ha sommato 46 panchine ufficiali, con score di 22 vittorie, 12 pareggi e 12 sconfitte; Serse Cosmi dal febbraio al giugno 2014 ha allenato in Serie BKT i biancazzurri abruzzesi, sommando 4 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte in 16 match ufficiali.

50 Giovanni Stroppa va a Cittadella per cercare la vittoria numero 50 in Serie B e la numero 100 nei campionati professionistici italiani. Curiosamente l’esordio in cadetteria fu proprio contro i granata nel torneo 2013/2014, 0-0 dalla panchina dello Spezia. Queste le vittorie conquistate nelle quattro stagioni di B affrontate fino a oggi: Spezia 2013/2014, 6; Foggia 2017/2018, 16; Crotone 2018/2019, 11; Crotone 2019/2020, 16. Se poi aggiungiamo anche i successi ottenuti in quella che è tornata a chiamarsi Serie C (47 fra Sudtirol e Foggia) e in A (3 col Pescara), arriviamo per l’appunto a quota 99.

Fonte : Footballdata e FootStats.it