CONFERENZA STAMPA - Brescia, Clotet: "Dobbiamo avere la mente rivolta esclusivamente al campo e agli avversari"

21.01.2023 15:30 di Francesco Cenci   vedi letture
CONFERENZA STAMPA - Brescia, Clotet: "Dobbiamo avere la mente rivolta esclusivamente al campo e agli avversari"
TUTTOmercatoWEB.com

Una vittoria nelle ultime 14 partite ed un trend negativo da invertire al più presto per il Brescia di Pep Clotet, che inizia la sua terza avventura sulla panchina del Brescia. Le rondinelle affronteranno domani la capolista Frosinone. Queste le parole alla vigilia del match del tecnico spagnolo.

“La situazione è diversa rispetto all’inizio del campionato, non sono una persona pessimista e vedo un’opportunità positiva per migliorare. Sono sereno e concentrato, ora conosciamo il nostro reale obiettivo. Tutti gli avversari in serie B sono complicati, la lega è competitiva. All’andata avevamo subito una squadra fortissima, in fiducia. Tuttavia l’attenzione dev’essere la stessa di sempre.

In questo periodo di lontananza ho studiato tutte le partite che abbiamo disputato sinora. La situazione è diversa ma i giocatori devono avere la mente rivolta esclusivamente al campo e agli avversari. Non è facile, noi dobbiamo lottare ogni partita come fosse l’ultima. Io ho il desiderio che i tifosi capiscano questo. I giocatori devono rispettare al massimo la maglia, la società e il calcio. Chi non vuole rimanere, deve dirlo.

E’ simile alla prima avventura a Brescia, è importante eliminare tutte le gerarchie e far parlare il campo. Ho chiesto lo stesso ora, poi prenderemo delle scelte tecniche. L’unica cosa da fare è concentrare i giocatori al lavoro.

I tifosi hanno diritto a essere scontenti in questo momento. Lottando fino alla morte, dobbiamo guadagnarci il diritto di riconquistarci il loro supporto“.

Io non mi aspetto niente, sono arrivati due giocatori che stimo, ci possono aiutare tanto. Moreo ha scelto insieme alla società di andare via. Io lavoro al massimo con qualsiasi squadra".