Cittadella, Venturato richiama i suoi: "Dovremo essere pronti a scendere in campo per i tre punti già alla prima gara"

01.06.2020 12:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cittadella, Venturato richiama i suoi: "Dovremo essere pronti a scendere in campo per i tre punti già alla prima gara"

Roberto Venturato, tecnico del Cittadella, ai microfoni del quotidiano Il Mattino di Padova ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Dobbiamo toglierci dalla testa la parola “ritiro”, perché questo non lo è: non potremo contare sulle amichevoli e dovremo essere pronti a scendere in campo per i tre punti già alla prima gara, fra una ventina di giorni a Livorno. A me è sempre piaciuto coinvolgere tutti i giocatori della rosa e posso dire che sicuramente in questo momento della stagione, anche solo per motivi climatici, sarà importante continuare a farlo. Vale per noi come per tutti. Per trarne vantaggio occorre che la testa dei giocatori sia proiettata su quanto sta accadendo, in una fase dell’anno in cui, negli scorsi anni, già pensavano alle vacanze o al loro futuro. Cinque sostituzioni? Ci sono i due lati della medaglia da considerare: dal punto di vista fisiologico potrebbe essere un bene, ma si rischia di alterare alcuni situazioni, perché si tratta di cambiare una regola importante a campionato in corso".