Pordenone-Frosinone, Ciurria: "I due gol? Sono nati cosi. Ora non ci dobbiamo fermare"

18.04.2021 16:30 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
Fonte: Trivenetogoal.it
Pordenone-Frosinone, Ciurria: "I due gol? Sono nati cosi. Ora non ci dobbiamo fermare"
© foto di Uff. Stampa Pordenone Calcio

A margine di Pordenone-Frosinone ha parlato in mixed zone l'attaccante del Pordenone Curria. Queste le sue parole“Sono contento soprattutto per la vittoria della squadra, ma anche per la doppietta. Sul primo gol, è stato bravo Musiolik a mettermi la palla nel posto giusto. Sul secondo mi sono aperto e Roby è stato bravissimo a servirmi un cioccolatino. E’ un giocatore intelligentissimo, dedico la doppietta alla mia famiglia, uno a mio nipote Matias e l’altro al mio cagnolino Cesare. Sto bene fisicamente e mentalmente, il segreto è puntare sempre al massimo. Martedì sarà un’altra finale, contro la Reggiana sarà una partita importantissima. Abbiamo preso fiducia dopo questa partita, non ci dobbiamo fermare”