Molestie a giornalista in diretta TV. La Lega B: "Il molestatore sia identificato e punito"

29.11.2021 16:30 di Francesco Cenci   vedi letture
Molestie a giornalista in diretta TV. La Lega B: "Il molestatore sia identificato e punito"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Grave episodio di molestie, nel post gara di Empoli-Fiorentina, nei confronti di Greta Beccaglia, giornalista di Toscana Tv, palpeggiata da un tifoso nel piazzale antistante allo stadio "Castellani".
Alla giornalista, è arrivata quest'oggi la solidarietà della Lega B e del suo presidente Mauro Balata, che attraverso il proprio profilo Twitter si è così espresso sulla vicenda: "Totale solidarietà alla bravissima giornalista #GretaBeccaglia per l’ignobile e ingiustificabile violenza subita. L’autore deve essere identificato e rispondere del reato commesso".