MIXED ZONE - Raffaele Maiello: "Abbiamo dimostrato di essere buoni giocatori e ottimi uomini"

06.08.2020 10:45 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
MIXED ZONE - Raffaele Maiello: "Abbiamo dimostrato di essere buoni giocatori e ottimi uomini"

Al termine del successo del Tombolato ha parlato in mixed zone Raffaele Maiello. Queste le sue parole:

Tornato il Maiello che conoscevamo nella partita più importante?

"Lo spero, spero di continuare cosi e fare ancora meglio. Sono consapevole che dopo la sosta ho fatto un po' di fatica però ora pian piano mi sto mettendo bene sperando di arrivare fino in fondo"

Prestazione importante della squadra. Sotto di due gol grande reazione

"Penso che la squadra ha dimostrato tanto, oltre che come giocatore è uscito l'uomo di ognuno di noi. Siamo stati al centro delle critiche ed era giusto cosi perchè dopo il lockdown abbiamo fatto fatica e fatto male però stasera - ieri ndr - abbiamo dimostrato di essere buoni calciatori e ottimi uomini per come l'abbiamo vinta andando sotto 2-0 quando sembrava tutto perso con la vittoria come unico risultato a disposizione. Era quello che ci aspettavamo, sapevamo che sarebbe stata una gara difficile. Vittoria di gruppo, sono contento sia per Federico che Camillo che ci hanno regalato questa vittoria"

Può essere la scintilla per questo finale di stagione?

"Me lo auguro, sperando che il peggio è passato. Mi auguro che questa vittoria ci lanci sia a livello mentale che fisico per arrivare fino in fondo. Ce lo meritiamo perchè abbiamo fatto un grande campionato e vi assicuro che non è facile giocare dopo la sosta. E' tutto strano senza pubblico, tutto strano veramente. La squadra ha sofferto dopo le sconfitte, mi auguro di arrivare fino in fondo"

Pordenone?
"Sicuramente ora siamo stanchi, 120 minuti sono tanti. Dobbiamo recuperare energie insieme allo staff, fare le cose per bene. Per quanto riguarda il Pordenone è una squadra ostica, una neopromossa che ha entusiasmo e gioca bene. Hanno fatto più del dovuto, ci aspetta una gara dura. Ora importante recuperare le forze per affrontare questa sfida nel migliore dei modi"