Il mondo dello sport è sotto choc: morto a soli 24 anni il detentore del record mondiale della maratona! Era favoritissimo per la medaglia d'oro alle Olimpiadi 2024

13.02.2024 05:00 di Andrea Pontone Twitter:    vedi letture
Il mondo dello sport è sotto choc: morto a soli 24 anni il detentore del record mondiale della maratona! Era favoritissimo per la medaglia d'oro alle Olimpiadi 2024

Il mondo dello sport è sconvolto per una notizia tragica: alle 23:00 di domenica scorsa, Kelvin Kiptum è morto sul colpo a causa di un incidente stradale in Kenya. Si tratta del detentore del record del mondo della maratona (2 ore e 35 secondi), appena 24 enne, considerato favoritissimo per la vittoria della medaglia d'oro alle Olimpiadi di Parigi in programma per l'estate 2024. Il keniota era al volante della sua auto, della quale ha perso il controllo, finendo contro un albero: morto sul colpo anche il suo allenatore Gervais Hakizimana, il quale era al suo fianco. Notizia che lascia senza parole il mondo intero: i social dell'atleta - punto di riferimento per un'intera generazione di appassionati di sport - è stato intasato da commenti strazianti ("non può essere vero", "sono sotto choc"). L'obiettivo razionale di Kiptum era concludere il 2024 sotto le due ore di corsa: sarebbe stata la prima volta nella storia dell'umanità. Kelvin Kiptum ha onorato il suo dono, contribuendo a scrivere pagine importanti della storia umana nell'ambito dell'evoluzione fisica della specie. Le Olimpiadi di Parigi 2024 perdono un grande protagonista: non a causa di un infortunio, ma per colpa di un incidente mortale! Il mondo dello sport è davvero senza parole.