Frosinone, Stirpe: "L'unica valutazione razionale da fare è questa..."

13.05.2022 14:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
Frosinone, Stirpe: "L'unica valutazione razionale da fare è questa..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

"Il giudizio sulla stagione è sicuramente positivo. Siamo partiti per salvarci, magari in anticipo e abbiamo conseguito questo obiettivo con successo. Non essere arrivati ai playoff non deve prevalere su quanto di buono fatto. Il rammarico c'è perché per quanto visto durante il campionato non sarebbe stato uno scandalo se fossimo arrivati tra le prime 8, non c'è però delusione. C'è rammarico e dispiace per i tifosi perché giustamente loro guardano il risultato finale mentre noi dobbiamo analizzare tutto con grande freddezza. Stagione positiva chiusa con rammarico e non delusione. La delusione è la finale persa con lo Spezia o non andare in A nella gara con il Foggia o uscire dai playoff in 9 contro 11 con il Carpi. Quanto accaduto venerdì con il Pisa non è una delusione.  Stare nelle parti alte della classifica necessità di una sostenibilità psicofisica che forse non avevamo. L'unica valutazione razionale da fare è che la società è partita con un grosso progetto di rinnovamento che puntava allo svecchiamento e valorizzare i giovani e quest'anno li ha valorizzati, ha patrimonializzato una parte di essi e ha fatto un bel passo nel risanamento del bilancio societario. Oggi siamo molto più tranquilli dal punto di vista economico" questo il pensiero del presidente Maurizio Stirpe, espresso in conferenza stampa, sulla stagione del Frosinone calcio