Galluzzo saluta il Frosinone: "Ringrazio Salvini. Ho amato e odiato i miei ragazzi"

09.09.2020 05:00 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Galluzzo saluta il Frosinone: "Ringrazio Salvini. Ho amato e odiato i miei ragazzi"
© foto di Gazzetta Regionale

Non allenerà più nel settore giovanile del Frosinone, Giorgio Galluzzo, che attraverso il suo profilo Facebook scrive le seguente parole: "Dopo quattro anni si chiude il mio rapporto lavorativo con il Frosinone Calcio, quattro anni in cui ho ricevuto e dato in termini di professionalità e passione. Ringrazio il Direttore Ernesto Salvini che mi ha concesso questa possibilità, tutti i dirigenti, l'area medico-sanitaria, i magazzinieri ed i collaboratori tecnici senza fare nomi e sperando di non dimenticare nessuno. Ringrazio soprattutto i ragazzi che ho avuto la fortuna di incontrare nel mio percorso, sono stati loro la fonte continua di ispirazione nella ricerca di nuove idee calcistiche, li ho amati e odiati in un rapporto sincero e siamo cresciuti insieme attraverso uno scambio reciproco. Saluto virtualmente ognuno di loro augurando il meglio per il calcio e per la vita. Come ogni cosa esiste un inizio ed una fine, questo è il calcio moderno, da oggi sono un mister libero".