Giudice sportivo: nessun squalificato per Frosinone-Lecce

27.02.2024 15:32 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
Giudice sportivo: nessun squalificato per Frosinone-Lecce
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2023

Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni in esito all'esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:

SERIE A TIM                                                                                        

Gare del 23-24-25-26 febbraio 2024 - Settima giornata ritorno                                                                                

Bologna-Hellas Verona 2-0

Cagliari-Napoli 1-1

Fiorentina-Lazio 2-1

Genoa-Udinese 2-0

Juventus-Frosinone 3-2

Lecce-Internazionale 0-4

Milan-Atalanta 1-1

Roma-Torino 3-2

Salernitana-Monza 0-2

Sassuolo-Empoli 2-3

B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 27 febbraio 2024, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

" " " N. 72

SERIE A TIM                                                                                        

Gare del 23-24-25-26 febbraio 2024 - Settima giornata ritorno                                                                                

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della settima giornata di ritorno sostenitori delle Società Bologna, Cagliari, Empoli, Fiorentina, Genoa, Lazio, Lecce, Milan, Roma, Salernitana, Sassuolo Torino e Udinese hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, delibera, salvo quanto sotto specificato, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

* * * * * * * * *

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. CAGLIARI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori insultanti nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria; per avere inoltre, al termine della gara, lanciato oggetti di vario genere nel settore occupato dei sostenitori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. MILAN per avere suoi sostenitori, al 42° e 45° del primo tempo, indirizzato un fascio di luce-laser in direzione di due calciatori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori insultanti nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria; per avere inoltre, al termine della gara, lanciato oggetti di vario genere in un settore occupato dei sostenitori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 8.000,00: alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo ed al termine della gara, lanciato due accendini nel recinto di giuoco e due fumogeni ed alcuni oggetti di vario genere sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato due petardi e quattro fumogeni nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. SASSUOLO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato quattro bicchieri di plastica semi-pieni nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

KRISTENSEN Thomas Thiesson (Udinese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BOLOCA Daniel (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

IZZO Armando (Monza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

DA CONCEICAO LEAO Rafaelalexandre (Milan)

NANDEZ ACOSTA Nahitan Michel (Cagliari)

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

LOOKMAN Ademola Olajade (Atalanta)

SECONDA SANZIONE

GUENDOUZI OLIE Matteo Elias Kenzo (Lazio)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

DE ROON Marten Elco (Atalanta)

AMMONIZIONE

SETTIMA SANZIONE

FERGUSON Lewis (Bologna)

MARI VILLAR Pablo (Monza)

SESTA SANZIONE

CANCELLIERI Matteo (Empoli)

CRISTANTE Bryan (Roma)

DE WINTER Koni (Genoa)

DOS SANTOS LOURENCO DA SILVA Ederson Jose (Atalanta)

DUDA Ondrej (Hellas Verona)

FREULER Remo (Bologna)

LOCATELLI Manuel (Juventus)

SILVA NASCIMENTO Gleison Bremer (Juventus)

VECINO FALERO Matias (Lazio)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

EBOSELE Festy (Udinese)

HOLM Emil Alfons (Atalanta)

MKHITARYAN Henrikh (Internazionale)

RICCI Samuele (Torino)

TERZA SANZIONE

DEIOLA Alessandro (Cagliari)

LAPADULA Gianluca (Cagliari)

LAZARO Valentino (Torino)

N'DICKA Obite Evan (Roma)

SECONDA SANZIONE

BASIC Toma (Salernitana)

CABAL MURILLO Juan David (Hellas Verona)

GIANNETTI Lautaro Daniel (Udinese)

SANSONE Nicola Domenico (Lecce)

PRIMA SANZIONE

ASLLANI Kristjan (Internazionale)

ISMAJLI Ardian (Empoli)

PASALIDIS Triantafyllos (Salernitana)

VALERI Emanuele (Frosinone)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

LUVUMBO Zito Andre Seba (Cagliari)

OLIVERA MIRAMONTES Mathias (Napoli)

SECONDA SANZIONE

BASTONI Simone (Empoli)

PRIMA SANZIONE

CEROFOLINI Michele (Frosinone)

c) ALLENATORI

AMMONITI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

PIOLI Stefano (Milan)

PRIMA SANZIONE

BRESSAN Walter (Cagliari)

d) ALTRI TECNICI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

FIRICANO Stefano (Fiorentina): per avere, al 46° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale.