Frosinone - Se si andrà oltre il 30 giugno due i contratti da prolungare

09.04.2020 10:45 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Casinelli/TuttoFrosinone.com
Frosinone - Se si andrà oltre il 30 giugno due i contratti da prolungare

L'emergenza Coronavirus ancora non ha mollato l'Italia e dunque la ripresa delle attività lavorative e dei campionati di calcio non ha ancora una data certa. Quel che sembra ormai ovvio però è che certamente, se si troverà una data utile per ripartire nel calcio ci sarà bisogno di cambiare alcune cose, tra cui la scadenza dei contratti. Gli accordi dei calciatori con le società hanno scadenza il 30 giugno e dunque se il campionato dovesse andare oltre quella data, le varie società di calcio non potrebbero utilizzare quei calciatori che hanno il contratto in scadenza. Nel Frosinone ad esempio, sono in questa situazione Luca Paganini e Mirko Gori. Il sistema calcio, oltre ad una possibile data per la ripresa sta già studiando anche il modo di prolungare e regolarizzare dal punto di vista burocratico i contratti dei calciatori