Balata: "Del lavoro della Serie B beneficia anche la Nazionale. Vogliamo migliorare ancora"

26.07.2021 11:30 di Francesco Cenci   vedi letture
Balata: "Del lavoro della Serie B beneficia anche la Nazionale. Vogliamo migliorare ancora"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Mauro Balata, presidente della Serie B, ha parlato ai microfoni di Sky  dopo il sorteggio del calendario: "Lo dicono gli esperti, questo campionato ha avuto una crescita importante in questi anni e i dati lo dimostrano. Vogliamo proseguire e guardiamo verso l'alto. Vogliamo rappresentare il campionato degli italiani, dei territori e della gente".
17 su 26 campioni d'Europa sono passati dalla B.
"Volevo ringraziare i grandissimi ospiti e il ministro Dadone che ci motiva a fare meglio. Il lavoro che facciamo in B va a beneficio delle big e della nazionale, e comporta sacrifici e investimenti. Ci deve essere riconosciuto o sarà difficile contenere questi oneri e far crescere i nostri giocatori".
Che emozioni prova in vista della stagione con un parziale ritorno dei tifosi?
"Abbiamo vissuto un anno e mezzo di sofferenza inimmaginabile, le società hanno fatto sacrifici incredibili. La pandemia ha fatto danni enormi e ora speriamo si possa ripartire con il 50% dei tifosi e migliorarla, visti i vaccini che stiamo facendo. La diminuzione economica rimarrà per molto tempo e serviranno sacrifici. Bisogna che tutti gli attori del calcio facciamo dei sacrifici e aiutino le società".
Da quest'anno il titolo di capocannoniere sarà intitolato a Paolo Rossi.
"Siamo orgogliosi di questa iniziativa e ringrazio la moglie di Paolo, un campione che ha fatto la storia del calcio ed è un esempio da seguire".