Lo Stirpe ospiterà Roma-Debrecen: polemica per il costo dei biglietti

22.07.2021 09:00 di Luca Frasacco   Vedi letture
Lo Stirpe ospiterà Roma-Debrecen: polemica per il costo dei biglietti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Lo Stadio Benito Stirpe è pronto a riaprire le porte. Lo farà ospitando l’amichevole tra Roma Debrecen, in programma domenica 25 alle ore 19:00. Da ieri pomeriggio è stata aperta la vendita dei biglietti sulla piattaforma ticketone.it, disponibili per il momento nel solo settore della tribuna centrale, per un numero massimo di 1000. La suddetta soglia ha però contribuito, assieme all’interesse per la Roma e ai ragionevoli costi di gestione, a far lievitare il costo minimo dei biglietti a €60, scaturendo subito un’aspra polemica tra i tifosi nei confronti degli organizzatori dell’evento. Il prezzo viene ritenuto eccessivo per il contesto di un’amichevole estiva riscontrando solo un lieve consenso visto che, al momento in cui si scrive, i sistemi di vendita confermano un’elevata disponibilità dei tagliandi. 
Comunicate anche le linee guida Covid-19: l’accesso sarà per la prima volta consentito soltanto ai possessori di Green Pass e sarà obbligatorio portare al seguito una mascherina FFP2 da utilizzare negli spazi chiusi dello Stadio e negli spazi aperti nel caso di assembramento. 
La Roma intanto, attraverso un comunicato pubblicato nella serata di ieri ha fatto sapere che ulteriori aperture a un numero maggiore di spettatori, con eventuali nuove tariffe, saranno comunicate una volta note, precisando che anche in questo caso si tratterà di una decisione “totalmente al di fuori della sfera di competenza del Club”.