Nesta disperato nel finale: sperimentato frettolosamente il 4-2-4

30.06.2020 13:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Nesta disperato nel finale: sperimentato frettolosamente il 4-2-4

Sotto di due reti a zero, Alessandro Nesta - tecnico del Frosinone - ha virato improvvisamente sul 4-2-4 per tentare di dare la scossa, dal punto di vista tattico, alla sua squadra nella fase finale della sfida contro il ChievoVerona. L'allenatore giallazzurro ha infatti consentito l'ingresso in campo di Ciano Ardemagni, i quali si sono aggiunti alla coppia d'attacco iniziale Dionisi-Novakovich. L'ex Ascoli è entrato al posto di Ariaudo, permettendo il cambio di modulo con l'abbandono della difesa a tre. Un esperimento frettoloso ma forzato, che non ha portato i suoi frutti nel finale di gara al Bentegodi.