Frosinone, Szyminski: "Nesta e Grosso? Difficile fare paragoni, hanno approcci molto diversi"

11.01.2022 12:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
Frosinone, Szyminski: "Nesta e Grosso? Difficile fare paragoni, hanno approcci molto diversi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Il difensore canarino Przemyslaw Szyminski, ha parlato ai microfoni di weszlo. Di seguito una parte delle sue parole

Sei fortunato a lavorare con grandi nomi. Il tuo allenatore in Italia è stato prima Alessandro Nesta e ora è Fabio Grosso.

"Dal punto di vista della mia posizione, non potevo chiedere niente di meglio. Soprattutto lavorare sotto Nesta mi ha aiutato a crescere, perché anche lui era uno stopper. Grosso ha giocato soprattutto a sinistra. Sono stati entrambi grandi calciatori, hanno vinto la Coppa del Mondo nel 2006, tutti li conoscono.Questo è un esempio vivente del fatto che nulla sia impossibile. Guardavo queste persone in TV e le ammiravo, poi è arrivato un punto in cui ci si stringe la mano, si parla e si scherza ogni giorno. È una grande esperienza e un'incredibile opportunità di crescita".

Questi allenatori sono simili o il loro modo di lavorare è diverso?

"Decisamente diverso. Non voglio entrare nei dettagli, ma chiaramente guardano il calcio in modo diverso, hanno un approccio diverso a molte cose. È difficile accostare qualcosa qui e considerarlo simile".

In cosa differisce il gioco di Frosinone Grosso da quello di Frosinone Nesta?

"Ora giochiamo più offensivamente, usiamo molto più spesso il pressing alto, siamo più aggressivi nel gioco. Questo si traduce in più ricezioni nella metà campo avversaria e, di conseguenza, più situazioni create, perché l'avversario non è ancora in grado di organizzarsi dietro".