De Giorgis, direttore sportivo del Chievo: "Il Frosinone l'anno scorso è un po' mancato. Come il Brescia"

09.06.2021 18:30 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
De Giorgis, direttore sportivo del Chievo: "Il Frosinone l'anno scorso è un po' mancato. Come il Brescia"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Intervistato dal quotidiano L'Arena, Giorgio De Giorgis, ds del Chievo, ha parlato delle favorite in vista della prossima stagione di Serie B: "Monza e Lecce in primis, ma anche Crotone e Parma. L’anno scorso sono mancate un po’ Brescia e Frosinone, ma come sempre ci saranno le solite sorprese. Penso a Ternana e Perugia".

Quanto a un punto della situazione in casa giallobù: "Iscrizione mai e poi mai a rischio. Sento parlare di partenze eccellenti ma il Chievo non ha bisogno di incassare dalle cessioni per sistemare l’iscrizione. Non ha tutta questa fretta, se la questione è la partecipazione alla prossima Serie B. Per iscriverci non abbiamo bisogno di vendere nessuno. Dobbiamo solo pagare gli stipendi di aprile, maggio e giugno, come tante altre società a parte, beate loro, due o tre che non hanno di questi problemi. Altre questioni in sospeso non ce ne sono e neanche ne avremo".