La prima volta in casa del Cosenza nella giornata dei pareggi

Il Pescara è rimasto l’unica formazione cadetta che ancora non è in doppia cifra per numero di giocatori mandati in rete.
01.03.2021 13:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega b
La prima volta in casa del Cosenza nella giornata dei pareggi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Le curiosità sul turno di campionato appena concluso segnalate da Football Data:

2008/09 Era dal 2008/09 che una capolista di B alla 25° giornata aveva vinto “appena” 11 partite: oggi è l’Empoli, allora era il Livorno, che aveva 45 punti e fu promosso a fine stagione in Serie A grazie al successo nella finale play-off contro il Brescia.

7 Nella giornata dei pareggi, 7 in 10 partite giocate, nessuna delle prime 11 della classifica generale prima di questo turno riesce a centrare l’intera posta, con 8 che pareggiano e ChievoVerona, Spal e Frosinone che vanno k.o. Per trovare la prima formazione vittoriosa si scivola al dodicesimo posto della Reggina, che “sbanca” il “Mazza” e si conferma, assieme al Venezia, formazione regina del girone di ritorno, 14 punti ciascuna.

1 Si cancella l’unico “0” nella casella delle vittorie casalinghe nelle squadre cadette 2020/21: il Cosenza, che non vinceva in casa dal 31 luglio scorso (3-1 sulla Juve Stabia), si è imposto 1-0 al “San Vito-Marulla“ sul ChievoVerona.

9 Il Pescara è rimasta l’unica formazione cadetta 2020/21 che ancora non è in doppia cifra per numero di giocatori mandati in rete: 9 i marcatori finora per gli abruzzesi di Grassadonia, per quella che è l’attacco più anemico del torneo (19 gol segnati).