L'errore di Koné, il rigore chiesto da Brunori, l'uscita pulita di Turati: cosa è successo al 4' di Frosinone-Palermo

18.09.2022 12:30 di Andrea Pontone Twitter:    vedi letture
L'errore di Koné, il rigore chiesto da Brunori, l'uscita pulita di Turati: cosa è successo al 4' di Frosinone-Palermo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Atmosfera bollente sugli spalti, clima storicamente teso fra le due tifoserie e grande attesa per un incontro che non si verificava da quattro anni: i calciatori di Frosinone e Palermo, in campo, hanno risentito di questa pressione, lasciandosi andare a un primo tempo estremamente contratto, con poche occasioni da gol. Detto ciò, la gara avrebbe potuto sbloccarsi già al quarto minuto: il canarino Koné, ingenuo nell'effettuare un forzato passaggio orizzontale, perde palla e scatena una ripartenza fulminea dei siciliani, con il centravanti Brunori che s'invola verso la porta difesa da Turati. Molto bravo il portiere giallazzurro nell'uscita in presa bassa: contatto esclusivo con il pallone e gioco che prosegue, nonostante le inutili proteste di Brunori. Qualora il Palermo avesse stappato la bottiglia già al 4', la partita avrebbe potuto rivelarsi più scoppiettante già nella prima frazione di gara, con una risposta ciociara che a quel punto, davanti al proprio pubblico, sarebbe stata obbligata.