Il Frosinone ha battuto il Genoa grazie a una scelta coraggiosa di Di Francesco: Monterisi terzino destro

28.11.2023 10:15 di Andrea Pontone Twitter:    vedi letture
Il Frosinone ha battuto il Genoa grazie a una scelta coraggiosa di Di Francesco: Monterisi terzino destro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Ilario Monterisi è stato il match-winner dell'incontro sportivo tra Frosinone e Genoa: il risultato era infatti sull'1-1 quando, in pieno recupero, il difensore giallazzurro ha siglato la rete decisiva per la vittoria dei ciociari. Monterisi è un difensore centrale di piede destro, che nella sua fin qui breve carriera (ha 21 anni) ha ricoperto qualche volta la posizione di terzino destro, pur mostrando alcune difficoltà nell'interpretazione del ruolo. Di Francesco si è trovato nel bel mezzo di un'emergenza a partita in corso, siccome un terzino sinistro (Lirola) era già in tribuna per infortunio e l'ultimo rimasto (Marchizza) è stato costretto alla sostituzione. L'allenatore frusinate ha allora inserito Monterisi, schierandolo a destra, facendo passare il terzino destro Oyono a sinistra. Questo ha mandato in confusione la fase difensiva del Genoa. Al giorno d'oggi nel mondo del calcio va di moda il "braccetto", ovvero il difensore centrale che in determinate situazioni svolge i compiti del terzino. L'esempio più immediato è Darmian nell'ultima finale di Champions League, ma anche Koundé e Pavard in finale di Coppa del Mondo in Qatar. Un altro esempio, più vicino alla realtà del Frosinone e di Monterisi, è Baschirotto del Lecce. In occasione del gol, Monterisi si era portato fin da subito all'altezza della prima punta Kaio Jorge, giocando praticamente come attaccante aggiunto. La superiorità numerica è stata decisiva per i giallazzurri.