Frosinone - Paganini esulta con polemica, ma poi calma le acque ai microfoni di Dazn

04.07.2020 07:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Frosinone - Paganini esulta con polemica, ma poi calma le acque ai microfoni di Dazn

Luca Paganini con un gol di testa ha deciso il match tra Frosinone e Spezia giocato ieri sera allo Stirpe. L'esterno giallazzurro ha esultato con polemica al gol mimando con la mano destra il gesto delle "chiacchiere". Al termine del match però l'esterno giallazzurro ha poi raffreddato i bollori ai microfoni di Dazn: "E' sempre bello segnare all'ultimo, sono molto contento ho dato un aiuto alla squadra. Il nostro obiettivo è vincere ogni partita, dobbiamo mantenere questo entusiasmo anche per la prossima gara, ora subito testa all'Empoli perché è un match importantissimo. Esultanza? Avevo caldo (ride ndr), liberatoria dai, ci sta. Sono contentissimo di aver fatto gol, al di là dell'esultanza ci sta. Momento difficile? E' un po' la storia di questa squadra, anche negli anni passati abbiamo passato momenti di crollo per poi ricompattarci e raggiungere grandi obiettivi. Chi l'ha vissuti lo sa, abbiamo provato a trasmettere questa mentalità anche ai nuovi e ora cerchiamo di viaggiare sulle ali dell'entusiasmo. Finale di campionato? Mi aspetto che tutti quanti diano il massimo perché importantissimo per tutti raggiungere l'obiettivo. per me personalmente è una gioia portare la squadra dove merita e se posso dare un contributo alla squadra lo farò. Contratto? Adesso abbiamo prolungato per altri due mesi, il resto poi si vedrà. Vediamo gli obiettivi della società, quello che riusciremo a conquistare e niente sicuramente al di là di come andrà darò il mio contributo fino alla fine"