frosinone

, col Bologna gara difficile ma occorrerà tornare a fare i 3 punti

Il pareggio del "Ferraris" è servito a ridar morale alla truppa di Di Francesco, che ora è chiamata a fare l'impresa contro la rivelazione Bologna
02.04.2024 14:30 di Francesco Cenci   vedi letture
Frosinone, col Bologna gara difficile ma occorrerà tornare a fare i 3 punti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Un pareggio che muove la classifica, su un campo complicato e contro un'avversaria come il Genoa, che non ha lasciato spazi, provando a sfruttare il fattore casalingo. Il Frosinone di mister Eusebio Di Francesco strappa un punto dallo stadio "Luigi Ferraris" che non serve però, ad uscire definitivamente dalla zona rossa della classifica. 

La pausa è servita ai canarini sicuramente per recuperare energie fisco-mentali, ma il cambio di marcia chiesto a gran voce dalla piazza ciociara, non si riesce ad ingranare. Nonostante ci sia comunque un grande ottimismo per il finale di stagione che si appresta ad arrivare, mancano 8 partite e la salvezza è assolutamente alla portata di questo Frosinone. 

Occorrerà però ritrovare la giusta cattiveria agonistica e mentalità, nonchè la giusta incisività sotto porta. Bisognerà inoltre, evitare quelle ingenuità che son costate carissime nelle ultime partite disputate e strappar punti preziosi già dalla prossima sfida. Ma allo "Stirpe" non sarà affatto facile, perchè il Bologna è in corsa per la zona Champions della classifica ed è una rivelazione di questo campionato. Ma malgrado ciò, sarà lo stesso impianto sportivo frusinate ad essere l'uomo in più ed a supportare i propri beniamini, davanti ad un impegno delicato come lo è quello del prossimo fine settimana.

Ora infatti, non è più il tempo di pensare quali partite sono o non abbordabili. Servono punti, soprattutto in casa bisognerà trovare la chiave per riuscire a farli. Come in tutte le occasioni in questa stagione nelle gare giocate in casa del Leone, è atteso il pubblico delle grande occasioni.

I giallazzurri sono chiamati a ruggire e mandare un segnale forte a tutte le loro concorrenti invischiate nella lotta per non retrocedere.