CONFERENZA STAMPA - Victor De Lucia: "Qui per mettermi in gioco in una bella realtà affrontando un campionato duro e avvincente"

15.07.2021 16:50 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
CONFERENZA STAMPA - Victor De Lucia: "Qui per mettermi in gioco in una bella realtà affrontando un campionato duro e avvincente"

Victor De Lucia, portiere clase '96, è tornato in Ciociaria dopo aver fatto parecchia esperienza in giro per l'Italia. Queste le sue parole nella conferenza stampa di presentazione:

A venticinque anni il Frosinone rappresenta la sua grande occasione per imporsi ad alti livelli?

"Si assolutamente, credo che è andato tutto come speravo. E' l'età perfetta per mettermi in gioco e farlo in una realtà cosi bella e in un campionato altrettanto bello"

Sarà un campionato molto duro, forse uno dei più duri degli ultimi anni. Qual è la tua ambizione?

"Sicuramente sappiamo tutti la difficoltà di questo campionato perchè lo ha dimostrato negli anni. Quest'anno un po' di più per il valore tecnico tattico delle squadre e dunque sarà un campionato bello, avvincente e duro"

Cosa ti ha spinto ad accettare Frosinone?

"Sicuramente mi ha spinto l'assetto societario, in particolare quello tecnico-tattico, che mi ha portato a Frosinone e mi ha dato l'opportunità di giocare in Serie B dopo aver fatto tanta gavetta"

Quale obiettivo ti poni a livello personale e di squadra per questa stagione?

"Sicuramente come ha progettato la società in questi tre anni dobbiamo progettare il nostro futuro e dunque a partire da quest'anno consolidare il tutto e programmare il futuro. Ci aspettiamo un campionato avvincente e andremo su tutti i campi a dare battaglia perchè è quello che vuole la Società e i tifosi. Mi aspetto come dicevo prima un campionato avvincente e duro ma ce la metteremo tutta"

Differenze e analogie dall'ambiente che hai lasciato sei anni fa e quello che hai trovato adesso?

"E' cambiato tanto, a partire dallo stadio nuovo che è uno dei più belli che abbia visto. La Società è molto più organizzata e ambiziosa. Quando l'ho lasciata sei anni fa era una famiglia aperta, ora è sempre una famiglia ma molto più organizzata"

A venticinque anni ha maturato una discreta esperienza tra C e B. L'ultima esperienza al Feralpisalò è stata triennale, spera di trattenersi a lungo anche a Frosinone?

"Si assolutamente si perchè ho capito che quando si fanno dei progetti li si fanno sempre a lungo termine e mai nel breve"

Pensi di essere pronto per partire da titolare in Serie B?

"Assolutamente si, non lo dico con presunzione. Dopo che fai tre anni da titolare in Serie C secondo me sei pronto a salire di livello. Mi auguro di dare delle ottime impressioni e continuare il mio percorso"