Allarme Covid nel Sud della Ciociaria: torna in funzione il programma di aiuti "Cassino Risponde"

22.10.2020 10:15 di Andrea Pontone Twitter:    Vedi letture
Fonte: Il Messaggero
Allarme Covid nel Sud della Ciociaria: torna in funzione il programma di aiuti "Cassino Risponde"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"E’ di nuovo allarme Covid e perciò il Comune di Cassino ha deciso di riaccendere i motori del programma di aiuti denominato “CassinoRisponde” sviluppato nella primavera scorsa". Questo quanto si legge sul sito internet de Il Messaggero. "Il Sindaco Enzo Salera, l’Assessore Luigi Maccaro e  la squadra dei Servizi sociali guidata dal funzionario Aldo Matera hanno stabilito di far ripartire il servizio di volontariato civico in favore  di cittadini più fragili e più bisognosi di attenzione da parte dei servizi territoriali. Dal primo novembre torneranno operativi tutti i servizi attuati  nella prima fase di lockdown: monitoraggio telefonico delle persone anziane sole, consegna della spesa e dei farmaci a domicilio per coloro che, a giudizio degli assistenti sociali, ne hanno necessità, raccolta alimentare e farmaceutica straordinaria presso i supermercati e le farmacie della città, consegna di pacchi viveri per le persone individuate dagli assistenti sociali, assistenza psicologica da remoto per le persone che vivono stati di ansia e preoccupazione, monitoraggio delle famiglie e delle persone di origine straniera. E in merito ai concorsi oggi ultima prova preselettiva. Infatti al palasport di Frosinone si terrà la prova del  concorso per assumere sei vigili urbani.  Si sono iscritti in 684 e i primi 50 saranno ammessi alle prove scritte e orali a Cassino che si terranno a novembre".