Serie B, Pordenone-Frosinone: Tesser per una storica finale Playoff

12.08.2020 13:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: tmw
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie B, Pordenone-Frosinone: Tesser per una storica finale Playoff

Prima di questa stagione, il Pordenone non aveva mai militato in Serie B: oggi, i neroverdi di Attilio Tesser potranno addirittura giocarsi le carte di accesso alla finale Playoff per la Serie A contro il Frosinone di Alessandro Nesta, battuto all'andata allo "Stirpe" per 0-1 grazie al gol realizzato da Tremolada nei minuti finali. Due risultati su tre a disposizione dei "Ramarri" per raggiungere lo Spezia e continuare a sperare nell'accesso in massima serie; dalla parte opposta, ai gialloazzurri servirà un'affermazione con due reti di scarto per proseguire il proprio cammino.
 

COME ARRIVA IL PORDENONE - Attilio Tesser non varierà l'assetto tattico della squadra neroverde, schierando i suoi ragazzi con il tradizionale 4-3-1-2: potrebbero esserci alcune novità negli interpreti rispetto alla scorsa partita, anche alla luce dei rientri del difensore Bassoli e dell'attaccante Strizzolo. Di Gregorio tra i pali, Almici e Gasbarro nel ruolo di terzini con Camporese-Vogliacco coppia centrale, Mazzocco dovrebbe riprendersi la maglia da titolare in mezzo al campo a discapito di Misuraca e giocare al fianco di Burrai e Pobega. Ballottaggio nel ruolo di trequartista tra Gavazzi e Tremolada, l'ex Brescia sembra leggermente favorito per agire a sostegno delle due punte Ciurria e Bocalon (preferito a Strizzolo e Candellone).
 

COME ARRIVA IL FROSINONE - Rendimento altalenante in trasferta per la compagine laziale che nelle ultime sette apparizioni esterne è riuscita a vincere in una sola occasione, al turno preliminare dei Playoff contro il Cittadella dopo i tempi supplementari (2-3). Alessandro Nesta confermerà, senza alcun dubbio, il 3-5-2: Brighenti, Ariaudo e Krajnc sulla linea difensiva davanti al portiere Bardi, Paganini e Salvi sulle corsie esterne con Rohden, Haas e Maiello al centro del campo. A comporre il tandem offensivo dovrebbero essere Ciano, uno dei giocatori più in forma, e Dionisi, con Novakovich e Ardemagni possibili mosse a gara in corso.