Serie B, 13a giornata: Ternana-Citta, il pareggio è quasi 'vietato'. Vicenza-Brescia, sfida polarizzata....

20.11.2021 07:00 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    vedi letture
Serie B, 13a giornata: Ternana-Citta, il pareggio è quasi 'vietato'. Vicenza-Brescia, sfida polarizzata....
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Le curiosità della 13a giornata di Serie B snocciolate da Football Data:  

1    In Frosinone-Lecce sfida fra le due squadre cadette 2021/22 che hanno perso di meno nelle prime 12 giornate, una volta ciascuna. La formazione ciociara è anche regina dei pareggi, 6 totalizzati finora, alla pari del Monza. Marco Baroni “ex” di giornata, avendo guidato la formazione giallazzurra dal dicembre 2018 al giugno 2019 in Serie A, con retrocessione in B a fine torneo, sommando 22 panchine ufficiali di cui 4 vinte, 5 pareggiate e 13 perse.

1    Spal-Alessandria metterà di fronte due delle compagini della Serie BKT 2021/22 che segnano di meno con subentranti: 1 rete firmata da emiliani e piemontesi, come Ascoli, Perugia e Cittadella.

1    Pareggio “quasi” vietato al “Liberati” in Ternana-Cittadella: un solo nullo in 12 giornate sia per gli umbri, che per i veneti, assieme anche al Vicenza.

4 / 24    Molti opposti in campo: squadra che perde di più nella B 2021/22 (10 volte i veneti) e quella che ha vinto più volte (7 la capolista Brescia), secondo attacco più anemico (10 reti segnate dai biancorossi) contro quello record (23 i lombardi), squadra che fa meno punti in casa (1 il Vicenza) e quella che ne ottiene di più in trasferta (13 il Brescia). Quasi opposte anche per ammonizioni di squadra: 45 subite dai biancorossi, 20 dai lombardi (più corretto solo il Cosenza, a quota 19). Brocchi ex di giornata: ha allenato il Brescia, in Serie B, dal luglio 2016 al marzo 2017: 7 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte il suo score in 31 panchine ufficiali con le “rondinelle”.

0    Tre squadre mai vittoriose nella storia su 7 precedenti in ciascuna sfida: il Crotone a Perugia (4 pari e 3 sconfitte), il Cosenza a Parma (1 nullo e 6 sconfitte rossoblù), la Cremonese a Reggio Calabria (2 pari e 5 k.o.).