Calcio - Il Corriere dello Sport sul protocollo ripresa: "Atleti divisi in due gruppi"

05.04.2020 11:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Calcio - Il Corriere dello Sport sul protocollo ripresa: "Atleti divisi in due gruppi"

Sulle colonne del Corriere dello Sport, questa mattina viene trattato il tema ripresa degli allenamenti per quanto riguarda le società di calcio. Il quotidiano svela le raccomandazioni Fmsi alla ripresa degli allenamenti. Di seguito quanto si legge:

"Gli atleti vengono divisi in due popolazioni:

1. Atleti COVID+ accertati e guariti e atleti che su giu- dizio del responsabile sa- nitario (nello sport pro- fessionistico ai sensi della L.81/91), abbiano avuto sintomi riferibili tra i quali, a titolo non esaustivo, tem- peratura corporea > 37,5 °C, tosse, astenia, dispnea, mialgie, diarrea, anosmia, ageusia.

2. Atleti COVID- e atleti asin- tomatici nel periodo (non testati). (anche coloro che sono stati a contatto con positivi ma sempre rima- sti asintomatici e non te- stati. Inoltre e in partico- lare staff tecnico/societa- rio o famigliari). Esame Clinico per tutti eff ettuato dal Responsabile sa- nitario, specialista in Medici- na dello Sport. Tutti gli atleti verranno sotto- posti alla ricerca del RNA vira- le (Tampone o altro test rapi- do in via di validazione) pri- ma della ripresa. Gli Atleti RNA negativi vengo- no sottoposti a Test per IgG/ IgM. (Test IgG/IgM con pre- lievo venoso [tempi di analisi ELISA: 8 ore] Test inclusi nella lista ministeriale - vedi circo- lare del 4/4/20202 MinSal). Se positivi IgG/IgM, sono immunizzati e idonei a esse- re sottoposti agli accertamen- ti del Gruppo 1. Se negativi IgG/IgM, do- vranno periodicamente (ogni 4 giorni) sottoporsi a ricerca RNA virale (Tampone o altro test rapido in via di validazio- ne) fi no alle disposizioni go- vernative. Gli Atleti RNA positivi sono infetti e seguono le normali procedure di COVID+"