Frosinone, questa volta non basterà pareggiare per volare in A

03.08.2020 12:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Frosinone, questa volta non basterà pareggiare per volare in A

Il Frosinone si prepara a disputare il turno preliminare dei playoff per accedere alla semifinale. I canarini, essendo arrivati ottavi in classifica, giocheranno in trasferta con il Cittadella una gara secca nella quale saranno costretti a vincere in 120 minuti (tempo regolamentare più eventuali supplementari). Se la sfida del Tombolato terminasse in pareggio a passare il turno sarebbero infatti gli uomini di Venturato. Al Frosinone, a differenza delle scorse partecipazioni ai playoff, non basterà non perdere per passare il turno ma dovrà obbligatoriamente vincere. Discorso che varrà anche in caso di passaggio turno, poichè nell'eventuale doppia sfida con il Pordenone in semifinale gli uomini di Nesta dovranno vincere almeno una gara tra andata e ritorno e con una differenza reti maggiore dell'avversario in caso di una vittoria e una sconfitta. Percorso dunque complicato quello che il Frosinone dovrà affrontare per volare in serie A, ma senza dubbio la rosa di mister Nesta ha la qualità per provare a realizzare un'impresa