Conferenza stampa, Grassadonia: "Atteggiamento giusto. Voglio dei soldati"

20.02.2021 11:30 di Tuttofrosinone Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: www.tuttopescaracalcio.com
Conferenza stampa, Grassadonia: "Atteggiamento giusto. Voglio dei soldati"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Gianluca Grassadonia ha commentato in conferenza stampa il pareggio con il Frosinone: "La squadra ha avuto l'atteggiamento giusto, sia nervoso che mentale. Ha avuto la sfrontatezza di giocare. In settimana la squadra ha giocato bene, ha provato a fare quello che abbiamo provato in settimana. La risposta che cercavo dalla squadra l'ho avuta ed è stata molto forte".

Come può fare questa squadra per provare a vincere: "Lavorando e cercando di fare il massimo in allenamento, migliorare i ragazzi che hanno la testa per fare le cose in un certo modo. Machin? Io voglio soldati, gente che sposa la causa, che crede in questo percorso e che sputi l'anima secondo quelli che sono i miei obiettivi e dello staff. Chi non rispetta queste regole è fuori da ogni discorso. Le chiacchiere stanno a zero, bisogna lavorare sodo. Mi è piaciuta la personalità della squadra".

Sarebbe utile cercare più i quinti per creare qualcosa: "Un modulo preciso non c'è. Penso a recuperare giocatori che possono darci qualcosa in più dal punto di vista tattico. Abbiamo giocatori forti, poi gli metteremo il vestito migliore. Siamo partiti bene, ora ci aspetta una settimana di duro lavoro".

Busellato al posto di Valdifiori: "Mi serviva un centrocampo con quelle caratteristiche. Ho detto ai giocatori che saranno tutti fondamentali".

Nel secondo tempo si è vista una squadra coraggiosa: "Si, ma anche nel primo tempo. Abbiamo cercato di giocare, abbiamo rischiato anche qualche imbucata. Da questo bisogna ripartire. Fiorillo non ha effettuato neanche una parata. Dispiace per l'occasione importante che abbiamo avuto, dovevamo essere cinici anche su altre situazioni. La squadra questa sera ha avuto grande personalità".

Quanto è soddisfatto del punto e quanto è rammaricato: "Sono soddisfatto della prestazione, ma amareggiato per il punto perchè l'occasione più importante ce l'abbiamo avuta noi. Ma ripartiamo con forza ed entusiasmo".