Conferenza stampa Pasquale Marino: "Domani affronteremo una grande squadra ma proveremo comunque a fare risultato"

 di Stefano Martini Twitter:   articolo letto 1063 volte
© foto di Federico Gaetano
Conferenza stampa Pasquale Marino: "Domani affronteremo una grande squadra ma proveremo comunque a fare risultato"

Ha parlato pochi istanti fa nella sala stampa dello stadio Comunale di Frosinone il tecnico giallazzurro Pasquale Marino. queste le sue dichiarazioni alla vigilia del match contro l'Hellas:

"Verona? Noi proviamo sempre a giocare a calcio contro qualsiasi avversiario. Il Verona è una squadra forte lo sappiamo e questo non può che essere uno stimolo in più perchè affronteremo tanti giocatori di serie A. Anche loro giocano bene al calcio e forse questo sarà un bene anche per noi perchè potrebbe essere più semplice esprimere il nostro gioco. Ormai è molto tempo che lavoriamo e credo che la nostra intensità deve essere sempre al massimo contro tutti gli avversari. Dobbiamo essere attenti sempre contro tutti. Dal punto di vista fisico stiamo bene, alcuni movimenti tattici ancora vanno perfezionati ma questo è naturale avendo un gruppo che aveva sempre lavorato differentemente rispetto a ora. Mi piace analizzare sempre oggettivamente le partite, a Brescia dissi che avevamo giocato male mentre contro il Pisa a mio modo di vedere ci sono stati grandi segnali di crescita poichè siamo arrivati alla conclusione 9 volte contro le 2 dei nerazzurri. Sappiamo che dobbiamo migliorare ma questi dati ci confortano. Le mie 600 panchine? Finchè ho entusiasmo e voglia di lavorare andrò avanti. L'importante è volersi sempre migliorare e non appiattirsi. Formazione? Ci sarà qualche cambio che era già programmato. In difesa siamo abbastanza corti quindi è chiaro che se si vuole cambiare si cambia poco, tra centrocampo e attacco vedremo. Sammarco, Paganini e Dionisi li valuteremo e vedremo se saranno in grado di giocare ancora una volta dal primo minuto. Entusiasmo? Nell'ambiente non percepisco pessimismo, ogni settimana vedo un pubblico umile che incita fino alla fine la propria squadra dimostrando di essersi calato di nuovo in questa realtà. Credo ci sia l'entusiasmo giusto in città e percepisco positività. Per quanto riguarda la squadra mi fa piacere vedere i ragazzi con voglia e entusiasmo di migliorarsi. Pisa? Non ho detto che abbiamo fatto la partita perfetta ma sono convinto che è stata migliore partita disputata finora. Abbiamo concluso maggiormente in porta subendo pochissimo. Primi tempi? Siamo una squadra che sta cercando di giocare di fraseggio partendo anche dalla difesa dunque è normale che a inizio gara gli avversari conoscendoci ed essendo freschi e lucidi riescono a chiudere meglio gli spazi concedendoci poco. Nella ripresa si aprono spesso gli spazi e riusciamo a esprimerci meglio