CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Inutile fare calcoli, dobbiamo andare in campo per dare tutto"

06.04.2019 21:21 di Stefano Martini Twitter:    Vedi letture
Fonte: Frosinone Calcio
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CONFERENZA STAMPA - Marco Baroni: "Inutile fare calcoli, dobbiamo andare in campo per dare tutto"

FIRENZE – Terminato l’allenamento nel ritiro, mister Baroni ha risposto alle domande del Media Center giallazzurro.

Mister Baroni, Firenze nel destino: al ‘Franchi’ per lei non sarà amarcord e nemmeno derby perché non c’è nemmeno tempo per pensare. Deve vincere praticamente a casa sua per sperare ancora. Terza gara della settimana, infortuni e turn-over, che Frosinone vedremo?

“Sicuramente è una gara bellissima, stimolante, affascinante. Giochiamo contro una squadra, in uno stadio e di fronte ad un pubblico importanti allo stesso modo. Per noi ci sono tutte le motivazioni giuste, la consapevolezza delle difficoltà ma anche la voglia di fare una prestazione di alto livello. Occorrerà questo per fare punti a Firenze. Per quanto riguarda il turnover, debbo valutare le condizioni dei singoli. Qualche innesto ci sarà ma rientra nella logica di avvicendare chi in queste gare ha giocato di più. Ma la formazione si discosterà poco da quella che ha giocato la gara con il Parma”.

Sta meditando di più un cambiamento tattico o qualche modifica nei singoli?

“Forse qualche energia fresca in più, qualche cambio. Per quanto riguarda il nostro sistema di gioco, non ci saranno variazioni”.

Rispetto alla vittoria col Parma cambierà poco, quindi.

“Penso di sì. Dipende molto dalla valutazione di qualche singolo che vedremo di verificare domattina”.

La prima vittoria casalinga della stagione può rivelarsi un’arma in più per la sua squadra?

“Tutte le vittorie in questo campionato possono rivelarsi, anzi devono essere uno stimolo. Tra l’altro, specialmente quando arrivano dopo un’ottima prestazione. Dobbiamo riprendere il filo di quel discorso lasciato tre giorni fa, anche se ci sono tre gare sulle spalle il nostro intento è fare una prestazione importante cercando di sbagliare poco, sfruttando questa ulteriore iniezione di fiducia che abbiamo avuto”.

Nell’economia del risultato quanto potranno contare gli stimoli e la condizione psico-fisica del Frosinone o la voglia di tornare al successo della Fiorentina?

“La Fiorentina gioca in casa, vuole far bene. Ogni squadra porta dentro di sé delle motivazioni. Noi dobbiamo pensare a sfoggiare una prestazione attenta, vogliosa e coraggiosa. Quindi grande corsa, attenzione alle varie fasi del match e coraggio di giocare la partita”.

Il presidente Maurizio Stirpe in una intervista ha detto: andiamo a vincere a Firenze. Un imperativo…

“Io credo che nella nostra situazione è inutile fare calcoli. Dobbiamo andare in campo per dare tutto. Da ogni punto di vista: fisico, tattico e mentale. La ricerca di una vittoria passa da una prestazione superlativa. Noi dovremo andare a ricercare questo”.